loading

ARCHIVES

24
Apr

Sulla possibilità di trasferire gli obblighi di sicurezza al preposto

23/04/2018: In tema di infortuni sul lavoro l’esistenza di un preposto, salvo che non vi sia una delega conferitagli con pienezza di poteri, non comporta il trasferimento in capo allo stesso degli obblighi e delle responsabilità incombenti sul datore di lavoro. E’ stato sottoposto all’esame della Corte di Cassazione in questa sentenza il caso di

20
Apr

Dipendenti pubblici e attività medica

Il dipendente di una struttura pubblica, assegnato agli uffici che svolgono attività di vigilanza, non può prestare, ad alcun titolo e in alcuna parte del territorio nazionale, attività di medico competente. Tale disposizione è da intendersi rivolta a tutte le strutture del dipartimento delle aziende sanitarie locali e a tutto il personale, indipendentemente dalla funzione

11
Mar

Formazione professionale: l’ex dipendente ha diritto di ottenere l’attestato dei corsi frequentati

Anche gli attestati di qualificazione professionale conseguiti durante il rapporto di lavoro possono costituire dati personali che il dipendente ha diritto di richiedere, in base alla legge sulla privacy, al suo ex datore di lavoro. Lo ha stabilito il Garante in un provvedimento con cui ha ordinato ad una società di mettere a disposizione di

11
Mar

Videosorveglianza in azienda: pratiche obbligatorie per l’installazione di impianti audiovisivi

Si intensificano i controlli della Direzione Territoriale del Lavoro:tutte le aziende che utilizzano impianti di videosorveglianza o di apparecchiature di localizzazione satellitare sui mezzi aziendali, hanno l’obbligo di essere in possesso di un accordo sindacale odell’autorizzazione preventiva all’installazione di impianti audiovisivi. Sempre più assiduamente, e principalmente per motivi di sicurezza, le aziende – ivi compresi

05
Feb

Modello OT24 e modello 0T20: come chiedere la riduzione del tasso Inail

Si avvicina la scadenza per la presentazione del Modello OT24 per le aziende che, nel corso del 2017, hanno effettuato interventi volti a migliorare la sicurezza ed igiene nei luoghi di lavoro. ____________ Entro il 28 febbraio 2018, le aziende che nel corso del 2017 hanno attivato interventi per il miglioramento della sicurezza ed igiene

12
Gen

Formazione 4.0, spesa agevolata

Finanziamenti per chi partecipa a progetti di ricerca La formazione per le imprese 4.0 può contare su agevolazioni che coprono fino al 100% dei costi dei formatori e fino al 40% del costo del personale in formazione. Questo può avvenire grazie alla combinazione delle agevolazioni previste dalla legge di Bilancio 2018 (la l. n. 205

27
Dic

La Cassazione interviene sul tema della responsabilità dell’amministratore condominiale

Cassazione Ritenuti responsabili dell’infortunio mortale di un operaio durante i lavori di manutenzione Documento di valutazione dei rischi. Dal 2008 è un obbligo a cui devono rispondere gli amministratori di condominio nel momento in cui diventano committenti di lavori da eseguire nell’immobile che amministrano. Purtroppo, però, sono ancora tanti gli amministratori di condominio che ignorano

26
Giu

Lorenzin, da luglio defibrillatori in tutti gli impianti sportivi

“Da luglio obbligo defibrillatori in impianti sportivi, anche dilettantistici”. Lo annuncia con un tweet il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, rendendo noto che è stato firmato il decreto in materia di concerto con il ministero dello Sport. “Mantenere un impegno, soprattutto nell’ambito delle Istituzioni non è solo una questione di principio. È una questione di

01
Giu

Testo Unico sicurezza sul lavoro versione maggio 2017 – 29 maggio 2017

ROMA – Testo Unico sicurezza sul lavoro. È stata pubblicata sul sito dell’Ispettorato nazionale del lavoro il 25 maggio 2017 la nuova edizione integrata del Decreto Legislativo 9 aprile 2008

26
Mag

Il Fumo di Tabacco negli Ambienti di Lavoro e la Sigaretta Elettronica

La “gestione” in senso ampio, delle attività umane concernenti il fumo di tabacco all’interno degli ambienti adibiti allo svolgimento di attività lavorative, è una tematica indubbiamente rilevante per molte, pressoché tutte, le realtà aziendali. Dieci anni sono trascorsi dall’entrata in vigore di una normativa sullo specifico argomento, la quale, se pure è sopraggiunta a colmare

2015 Studio Ardizzone, P.IVA 03501670164 – C.F. RDZMRA73H01A794W. Tutti i diritti riservati.